Cheesecake cioccolato bianco e mirtilli.

Ormai la pasticceria americana è ben accetta un po’ ovunque ma in Italia sembra prendere piede da un anno a questa parte soprattutto grazie al cake design; ma prima di dedicarsi ad attività in cui è richiesta anche una certa abilità decorativa è bene conoscere le basi, quindi una gustosa cheesecake trova sempre posto sulla nostra tavola.

A me piace sia cotta che cruda anche se ritengo che la versione a freddo abbia una marcia in più; per cui vi propongo un accostamento apparentemente poco adeguato ma che vi stupirà:

Cheesecake al cioccolato bianco e mirtilli.

Dose per una tortiera di 20 /22 cm di diametro.

Ingredienti Peso g (o altra unitàdi misura espressa)
biscotti tipo frollini al cioccolatoe “bianchi” 130
burro 70
formaggio spalmabile 200
panna fresca 200 ml
zucchero a velo 90
vaniglia mezza bacca o 1/3 dibustina di vanillina
limone buccia di 1 limone
colla di pesce 10
cioccolato bianco 60
mirtilli 125 g o 1 confezione

 

Foderare la tortiera con fondo e striscia di acetato oppure semplicemente solo con fondino in carta da forno.

Rompere in una ciotola i biscotti aiutandovi eventualmente con un pestacarne appoggiandosi su un tagliere; intanto sciogliere il burro. Versare il burro nei biscotti e mescolare, versare sul fondo della tortiera creando uno strato omogeneo: usate un cucchiaio da cucina per appiattire lo strato. Mettere in frigorifero.

Montare la panna con 70 g di zucchero a velo e mettere anch’essa in frigorifero.

Montare il formaggio con i rimanenti 20 g di zucchero a velo e aggiungere la buccia del limone e la vaniglia.

Sciogliere il cioccolato bianco a bagnomaria e appena diventa liquido spegnere il fuoco.

Mettere a bagno la colla di pesce in ACQUA FREDDA.

SUGGERIMENTO: Ricordate sempre di usare acqua fredda per ammorbidire la colla di pesce altrimenti non riuscirete a tirarla fuori dall’acqua perchè si scioglierà.

Versare due cucchiai di panna in un pentolino e sciogliere a fuoco acceso la colla precedentemente ammollata dopo averla strizzata.

Versare la colla nel formaggio, il cioccolato bianco e mescolare. Unire la panna montata mescolando dal basso verso l’alto, versare il composto nella tortiera appiattendo la superficie o con un cucchiaio o facendo vibrare delicatamente la tortiera stessa. Mettere in frigorifero.

Versare i mirtilli in un pentolino e aggiungere due cucchiai abbondanti di zucchero semolato e qualche goccia di limone; accendere il fuoco a livello medio, con un cucchiaio di legno mescolare e dopo pochi minuti cominciare a schiacciare i mirtilli cercando di romperne alcuni. Dopo circa 10 minuti spegnere la fiamma verificando di aver ottenuto una composta in cui almeno la metà sia costituita da frutti interi e il resto succo. Mettere a raffreddare per 15 minuti. Dopo il riposo versare la composta sulla superficie della torta con un gesto veloce per evitare di usare una spatola o un cucchiaio sulla superficie della torta e sporcando lo strato bianco.

Far riposare in frigorifero per almeno 5 ore.

Al momento dell’assaggio riscaldare il fondo e i lati della tortiera così da facilitare la fuoriuscita della torta, apoggiarla su un piatto e usare un coltello liscio per ottenere delle fette dal profilo netto.

CONSIGLI MANGERECCI

Una torta che si presta a molte occasioni ma non a tutti i commensali poichè capita che il retrogusto di formaggio non sia apprezzato per questo nella mia versione la dose (del formaggio) è inferiore agli standard e la presenza dei mirtilli stacca il gusto. Piacerà a tutti!

Ottima come spuntino pomeridiano viste le temperature primaverili, ma si adatta anche per chiudere un pranzo a base di insalata fredda o cereali.

Have a nice cheesecake…

Comments

commenti

Recipe Rating

  • (0 /5)
  • (0 Rating)

About Chef

Dolcintasca

Andrea pasticciere e pasticcione, romantico e razionale, confuso e felice....

Related Recipes

  • Yield : Torta soffice
  • Servings : Con un buon passito
  • Cook Time : 35 Min
  • Cook Time : 40 Min
  • Cook Time : 50 Min